Categoria: Serie B

Orari degli allenamenti:
dal Martedì al Venerdì dalle 18.45 alle 21.30

Allenatori:
Lorenzo Fusco, Luca Varriale.

Dirigenti:
Monica Campese, Giuliano Vicale.

Atleti:
Gianluca Aiello, Marco Aiello, Andrea Amelio, Valerio Antonelli, Mario Ardizzone, Vincenzo Barra, Raffaele Bellucci, Fabrizio Botto, Orazio Caccia, g Gennaro Salvatore Caiazzo, Antonio Calenzo, Francesco Campoccio, Andrea Capuano, Eugenio Carota, Roberto Carotenuto, Adriano Casaccio, Vincenzo Castaldo, Francesco Celardo, Andrea Cerino, Roberto CImaroli, Adriano Ciocchi, Andrea Coppola, Antonio Coppola, Fabrizio Coppola, Riccardo Coppola, Francesco D’Aessandro, Roberto D’Alo, Stefano Ilio Daniele, Simone De Martino, Mauro Delle Donne, Francesco Davide Di Fraia, Massimiliano DI Francia, Mariano Antonio Di Maso, Oleg Francesco Dragotto, Gianandrea Dublino, Luciano Dublino, Rocco Esposito, Valerio Esposito, Gian Marco Fabbrini, Carlo Fasano, Lorenzo Filippone, Vincenzo Major Gargano, Eduardo Gargiulo, Paolo Gisonni, Domenico Guerriero, Vincenzo Iacuaniello, Gennaro Iazzetta, Marco Iazzetta, Carmine Pio Iervolino, Antonio Incarnato, Antonio Izzo, Giuseppe La Marca, Lorenzo La Puca, Andrea Laezza, Salvatore Laezza, Luca Lauria, Nicola Leone, Vincenzo Liguori, Gennaro Lipardi, Piervincenzo Lo Moriello, Davide Manganiello, Dario Marigliano, Vincenzo Marinelli, Tommaso Martone, Vittorio Masiello, Stanislav Mauriello, Davide Mele, Lorenzo Miccio, Riccardo Minichino, Gaetano Mirra, Francesco Napolitano, Raffaele Olivieri, Roberto Ospizio, Marcellino Panella, Simone Parascadnolo, Emiliano Parente, Guidomarino Pascucci, Alessandro Petriccione, Andrea Petrucci, Marco Portolano, Alessandro Quarto, Antonio Rea, Gabriele Riccio, Matteo Rinauro, Ferdinando Russo, Riccardo Russo, Daniele Sabbatella, Franco Nicolas Salice, Andrea Salierno, Pierluigi Salvati, Livio Santorio, Piero Savoldelli Pedrocchi, Antonio Scala, Stefano Siano, Gaetano Silvestri, Roberto Tagle, Giuliano Testa, Andrea Tizzano, Lorenzo Torella, Alessio Tummillo, Antonio Giuseppe Varrella, Dario Vecchione

News Prima Squadra

Serie B: Rugby Napoli Afragola vs Arechi Rugby (74-0)

Si è disputata oggi al Villaggio del Rugby l’ottava giornata di questo campionato di serie B che ha visto i padroni di casa del Rugby Napoli Afragola affrontare i conterranei salernitani dell’Arechi Rugby

Photo credit: Luigi Petrucci

Veramente poco da commentare e riportare di una partita   a senso unico, dominata dall’inizio alla fine dai padroni di casa che non hanno praticamente mai consentito ai salernitani di attaccare i loro ventidue.

Photo credit: Luigi Petrucci

Ben dodici le mete conseguite dai napoletani e praticamente realizzate un po’ da tutti gli atleti in campo, tre quarti ed avanti. Mete non tutte trasformate causa un fortissimo vento che però non ha infastidito più di tanto i padroni di casa che hanno asfaltato letteralmente gli avversari con il loro gioco aperto e veloce ma anche con una mischia organizzata e trascinante.

I napoletani hanno inoltre messo in campo una formazione  fortemente rimaneggiata a causa dei svariati infortuni, formazione che soprattutto ha visto il ritorno in campo in attività agonistica di due atleti, Marcellino Panella e Vincenzino Lomoriello,  che dopo una lunga forzata pausa dal campo di gioco, a causa di infortuni in partita, con tenacia e determinazione hanno recuperato completamente tanto da convincere il coach Fusco a schierarli nuovamente sul tappeto verde accanto ai loro compagni di battaglia.

Photo credit: Luigi Petrucci

La settimana prossima i napoletani saranno impegnati nel derby campano che li vedrà confrontarsi con i concittadini della Partenope in un incontro da sempre molto sentito ed atteso

Formazione RNA: Dragotto O., Aiello S., Marinelli F., Petrucci A., Filippone L., Gargano V M., Salice F., Tizzano A., Coppola A., Portolano M., Dublino G., Russo R., Guerriero D., Testa G., Aiello G.

A disposizione: Aiello M., Cerino A., Panella M., Lomoriello V., Iazzetta g., La Marca G., D’Alessandro F.

Serie B: Rugby Roma Olimpic 1930 vs Rugby Napoli Afragola (19-30)

Si è disputata nel campo di Tor Pagnotta in terra romana la settima partita di campionato di serie B che ha visto i padroni di casa del Rugby Roma Olympic confrontarsi con i napoletani del Rugby Napoli Afragola.

Iniziano decisamente in sordina  i napoletani del RNA che si ritrovano ad appena dieci minuti dall’inizio dell’incontro di ben due mete sotto su di un punteggio di 12 a 0. Finalmente però la squadra napoletana si desta e con determinazione e soprattutto con la realizzazione di un buon gioco aperto ai tre quarti attacca  in più riprese i ventidue avversari mettendoli in seria difficoltà per tutto il resto del primo tempo, tanto da accorciare dapprima le distanze grazie ad una meta dell’ala La Puca, non trasformata, e quindi agguantare il pareggio con una meta realizzata in seguito ad una  fuga in solitaria della terza linea Testa.

Photo credit: Luigi Petrucci

Il secondo tempo inizia con le squadre in parità sul punteggio di 12  a 12 ma i padroni i casa, grazie ad un intercetto e conseguenziale meta, si portano nuovamente in vantaggio sul punteggio di 19 a12. Il match a questo punto si fa davvero entusiasmante: i napoletani sanno di non poter perdere alcuna occasione e attaccano i ventidue avversari con la tenacia che li contraddistingue riuscendo a realizzare finalmente  la terza meta grazie nuovamente all’ala La Puca .

I padroni di casa subiscono l’aggressività avversaria anche dal punto di vista psicologico attesa la pressione degli ospiti, così da diventare un po’ troppo fallosi concedendo nei loro ventidue punizioni ai napoletani che non si lasciano sfuggire alcuna opportunità. I partenopei , sempre più consapevoli della loro forza, trascinati inoltre da una tifoseria sempre calorosa che li segue e sostiene ovunque, allungano così le distanze grazie infatti a due calci piazzati portati a segno dall’apertura Gargano ed una meta negli ultimi minuti dell’incontro del mediano argentino Salice, concludendo e vincendo  una partita per nulla scontata con il punteggio finale di 30 a 19 ma soprattutto conseguendo  un importantissimo punto di bonus.


Photo credit: Luigi Petrucci

Settimana prossima al Villaggio del Rugby si disputerà il primo dei due derby campani che vedrà i napoletani del RNA opporsi ai salernitani dell’Arechi Rugby e poi la settimana successiva ai concittadini della Partenope Rugby.

Formazione:

Iacuaniello V., Aiello S., Rinauro M., Filippone L., La Puca L., Gargano VM., Salice F., Testa G., Quarto A., Tizzano A., Dublino G., Iazzetta G., Guerriero D., Campoccio F., Aiello M.

A disposizione

Cerino A., Aiello G., Riccio G., Russo R., Coppola A., Portolano M., Ilio S.

Serie B: Rugby Napoli Afragola vs Pol. Paganica Rugby (24-21)

Bella prova di carattere dei napoletani del RNA oggi al Villaggio Edison del Rugby che li ha visti opporsi agli abruzzesi del Paganica Rugby.

Photo credit: Luigi Petrucci

L’incontro si è deciso agli ultimi secondi con un piazzato del mediano napoletano che ha quindi consentito ai padroni di casa di agguantare una bella vittoria in un match che è apparso equilibrato da subito tanto che le due squadre si sono rincorse nel punteggio, portandosi prima l’una e poi l’altra in vantaggio per poi restare sul punteggio di parità 21 a 21  per gran parte del secondo tempo .

Photo credit: Luigi Petrucci

Ottima la linea difensiva dei napoletani che ha saputo più volte respingere gli attacchi  della squadra ospite decisamente ben organizzata e determinata. Le mete dei napoletani, ad eccezione della prima meta  tecnica a seguito dei continui falli degli abruzzesi sulla loro linea di meta, sono state mete ben costruite sin dai ventidue attuando un gioco aperto, veloce e diversificato.

Photo credit: Luigi Petrucci

Il campionato di serie b riprenderá ora solo i primi di dicembre dopo la  pausa dovuta per l’impegno della nazionale a Roma nel test match contro gli All blacks di fine novembre,  tempo necessario per la squadra napoletana per recuperare un po’ di atleti infortunati.

Formazione RNA: Dragotto O, Iervolino C., Cimaroli R., Petrucci A., Parascandolo S., Gargano V.M., Salice F., Tizzano  A., Quarto A., Coppola A., Dublino G., Iazzetta G., Casaccio A., Campoccio F., Aiello M.

A disposizione: Mele D., Dublino G., Portolano M., Filippone L., Iacuaniello V., Guerriero D., Gargiulo Eduardo

Highlights della partita di rugby ANR-Paganica

Highlights della partita di rugby ANR-Paganica

Posted by Videoplay on Sunday, November 18, 2018

Interviste post gara ANR-Paganica

Posted by Videoplay on Sunday, November 18, 2018

Serie B: Villa Pamphili vs Rugby Napoli Afragola (43-21)

Battuta di arresto in terra romana per i napoletani del Rugby Napoli Afragola che si sono presentati allo stadio Corviale in questa quinta giornata di campionato con una formazione purtroppo rimaneggiata causa dei molti infortuni.

Nonostante la pressione messa in campo dai padroni di casa, da subito molto aggressivi così da portarsi in vantaggio con ben due mete sul 14 a 0, i napoletani ottimamente reagiscono sorpassando addirittura i romani ed iniziando così un secondo tempo sul punteggio di 21 a 14.

Dopodiché alcuni errori difensivi uniti a decisioni arbitrali sfavorevoli squilibrano una partita sino a quel momento decisamente alla pari, consentendo cosi ai padroni di casa, che si trovano in superiorità numerica a seguito di ben due ammonizioni inflitte ai napoletani, di dilagare con un punteggio che sicuramente non corrisponde a tenore del match.

Settimana prossima i napoletani ospiteranno in casa presso il Villaggio Edison del Rugby gli abruzzesi del Paganica, sempre ostici anche in trasferta.

Formazione RNA

Coppola Antonio, Dragotto O., Petrucci A., Parascandolo S., Iervolino C., Gargano V.M., Salice F., Tizzano A,  Quarto A., Coppola Andrea, Iazzetta G.,Aiello G., Casaccio A., Campoccio F., Aiello M.

A disposizione

Cerino A., Carota E., Iacuaniello V., Gargiulo E., La Puca L., Mele D., Portolano M.

Serie B: Rugby Napoli Afragola vs Union Rugby Frascati (45-11)

Al Villaggio Edison del Rugby si è disputata la quarta partita di questo campionato di serie B che ha visto contrapporsi ai padroni di casa del Rugby Napoli Afragola i romani dell’Union Rugby Frascati.

Convincente prestazione dei partenopei che finalmente mettono in atto un bel gioco aperto, veloce che evidenzia i tre quarti forse un pò in ombra  nelle scorse partite e consente la realizzazione di ben sette mete. L’inizio dell’incontro in realtà vede ben partire gli ospiti romani che si portano in vantaggio con la realizzazione di ben due drop ottimamente piazzati.

I napoletani però si riorganizzano ottimamente e grazie anche ad una ritrovata comunicazione tra tutti i reparti,  avanti e tre quarti, non solo raggiungono i romani ma dilagano presentandosi compatti, aggressivi e determinati ad agguantare un importante punto di bonus

Dopo due difficili trasferte comunque vincenti  i partenopei tornano a casa e ritrovano compattezza , regalando ad un pubblico sempre caloroso e presente belle emozioni in vista della prossima giornata che li vedrà scontrarsi con i romani del Villa Pamphili in terra laziale.

Formazione: Dragotto O.,Petrucci A., Parascandolo S., Iervolino C., Cimaroli R., Gargano V., Salice F., Testa G., Quarto A., Coppola A., Iazzetta G., Aiello G., Aiello M., Campoccio F., Casaccio A.,

A disposizione : Marigliano D., Riccio G., Cerino A., Coppola A., Tizzano A., Iacuaniello V., Dublino G.

Serie B: CUS Catania vs Rugby Napoli Afragola (12-13)

Si è disputata in terra sicula la terza giornata di  questo campionato di serie b. I padroni di casa hanno dato filo da torcere agli ospiti napoletani mettendo in campo una compagine  ben organizzata, aggressiva, tenace. 
I partenopei portano a casa una vittoria ma con tanti, troppi errori messi in campo. 

Una sola meta dei napoletani a fronte delle due dei siciliani evidenziano il poco gioco attuato dai partenopei che portano a casa una vittoria grazie a due piazzati e ad una meta non trasformata dai padroni di casa all’ultimo minuto. 
Troppi  avanti dei napoletani, tre quarti che ancora non riescono a giocare come dovrebbero, poca lucidità in campo a fronte di ingiustificata frenesia nelle azioni dovranno far riflettere

Dopo due impegnative trasferte comunque i napoletani del RNA torneranno in casa al Villaggio Edison del Rugby, sostenuti dal loro calorosissimo e numeroso pubblico  ad  accogliere e affrontare la prossima domenica i neopromossi romani del Frascati in una altra sempre emozionante giornata di rugby.

Formazione 
Dragotto O., Gisonni P., Petrucci A., Parascandolo S., Iacuaniello V., Gargano V., Salice F., Testa G., Quarto A., Tizzano A., Iazzetta G., Aiello G., Aiello M., Campoccio F., Pascucci G.

A disposizione
Casaccio A. Cimaroli R., Coppola A., Russo R., Riccio G., Tagle R., Marigliano D.

Serie B: Avezzano Rugby vs Rugby Napoli Afragola (17-21)

In una piovosissima giornata di autunno si è disputata in terra abruzzese la seconda partita di questo campionato di serie B, che ha visto opporsi i napoletani del Rugby Napoli Afragola ai padroni di casa dell’Avezzano Rugby.
I partenopei hanno portato a casa una importante vittoria in trasferta contro una squadra sempre ostica. Avezzanesi superiori in mischia tanto da guadagnare ben due mete tecniche, ma ciò non è bastato.
Si può dire che questa partita i napoletani l’hanno iniziata bene e finita meglio.
Si sono infatti portati subito in vantaggio, conquistando nei primi minuti dall’inizio dell’incontro una meta in velocità del mediano argentino Salice, per poi subire comunque l’aggressività dei padroni di casa che hanno resa vita difficile ai ragazzi di coach Fusco.
Quindi negli attimi finali di una partita molto combattuta, per le prime linee soprattutto, dopo una  lunga fase di attacco, i napoletani conquistano  la vittoria andando in meta con l’ala Cimaroli, che letteralmente agguanta l’ovale,  peraltro reso assai scivoloso per  la copiosa pioggia, proiettato in avanti con un calcetto a seguire dell’apertura Gargano, schiacciando in meta.
Settimana prossima ulteriore trasferta dei partenopei, questa volta in terra sicula, avverso i catanesi del CUS Catania Rugby.
Buona la seconda comunque
Formazione
Dragotto O.,Gisonni P.,Iacuaniello V., Petrucci A., Parascandolo S., Gargano V.M., Salice F., Iazzetta G., Coppola A., Quarto A.,Tizano A., Aiello G., Aiello M., Testa G., Guerriero D.
A disposizione
Marigliano D., Pascucci G., Casaccio A., Coppola A., Cimaroli R., Russo R., Dublino G.
All. Fusco

Serie B: RNA vs Messina Rugby (55-7)

Si è disputata oggi al Villaggio del Rugby in Napoli la prima giornata di questo campionato di serie B che ha visto contrapporsi i padroni di casa del Rugby Napoli Afragola ai siciliani del Messina Rugby.
I napoletani si sono imposti decisamente realizzando ben nove mete e conquistando così in questa prima giornata anche il punto di bonus.
I padroni di casa sono apparsi subito aggressivi, attuando un  gioco veloce e aperto, buona anche la mischia.
Si è ben messo in mostra, andando anche in meta, l’acquisto per questa stagione dei partenopei, il mediano italo argentino Salice Franco Nicolas.
Buona la prima quindi. Prossima settimana ci si sposta in terra abruzzese ospiti dell’Avezzano Rugby, avversario sempre ostico.

Formazione RNA
Coppola Antonio., Dragotto O., Parascandolo S., Petrucci A., Antonelli V., Gargano V., Salice F., Quarto A., Tizzano A., Testa G., Iazzetta G., Aiello G., Aiello M., Campoccio F., Guerriero D.

A disposizione
Marigliano D., Pascucci G., Casaccio A., Russo R.., Filippone L., Dublino G., Iacuaniello V.

All. Fusco Lorenzo