1° Torneo Rugby a 7 “7 ore” – Frascati 23.09.2018

Prima uscita stagionale delle scugnizzelle dell’Amatori Napoli femminile che per la prima volta nella storia della Società, grazie al cambio di categorie attuato quest’anno dalla F.I.R., si sdoppiano e partecipano al 1° torneo di rugby femminile 7 ore di Frascati con due categorie al completo: la neo nata Under 18 e la Under 16.

E’ già questa la prima nota di merito della giornata: aver schierato 2 categorie al completo ed aver concluso il Torneo con le propie forze, unica Società a riuscirci. Infatti sia Frascati che Aprilia, iniziato il Torneo U.16 ma con rose ridotte, causa infortuni vari, sono state costrette ad unire le forze per concludere la faticosa giornata.

Giornata davvero faticosa poiché, oltre la sveglia all’alba che ha coinvolto atlete e genitori al seguito (sempre grazie agli instancabili supporter che hanno solamente scaldato i motori in vista di una bella stagione a venire), ci si è messo anche un caldo ferragostano ed il regolamento che prevedeva il Seven giocato a tutto campo e non il solito, a metà campo, che poi verrà adottato nel prosieguo della stagione.

Non faremo qui un resoconto delle gare, ma semplicemente alcune considerazioni sulle 2 compagini.

Iniziamo dalla Under 16 quella su cui si riversavano le maggiori attenzioni dal momento che vedeva schierate ben 3 esordienti in assoluto, 1 quasi esordiente accompagnate da solo 2 veterane (Roberta Montella e Michela Maione) e da 1 sola fuori quota Under 18 nonostante il regolamento ne preveda fino a 2. Dopo i primi minuti della prima partita (contro, peraltro, il già rodato Frascati), in cui ci sono stati momenti di prevedibile sbandamento dovuto alle dimensioni del campo e all’emozione dell’esordio, la squadra ha incominciato a rodare e per lunghi tratti ha offerto anche sprazzi di bel gioco. Poi, chiaramente, nel corso della lunga giornata. la stanchezza ha preso il sopravvento e le ultime gare (contro le Società più forti) sono state solo pura formalità.

Classifica Finale Under 16: 1^ Spartan Queen di Montegranaro (AN) – 2^ Capitolina Roma – 3^ Amatori Napoli – 4^ Frascati – 5^ Aprilia.

Formazione: Montella Roberta – Maione Michela – Cinque Nadia – Puglisi Giulia – Castagna Giada – La Motta Maria Pia – Ciniglio Deborah.

Allenatore: Simone Montella

La Under 18, invece, offriva più certezze già da subito, con una formazione composta da tutte veterane con almeno 3 anni di rugby sulle spalle ed una conoscenza del gioco ben visibile sin dai primi minuti. Infatti la prima gara è stata vinta con autorevolezza sull’Aprilia, facendo denotare anche una certa preparazione sul piano fisico tuttavia ancora da migliorare. La partita persa con il Frascati è dovuta solo alla non perfetta conoscenza del regolamento a 7 a tutto campo e, poi, della maggiore abitudine delle Frascatane a giocare negli spazi allargati.

Ma questa squadra, non ancora al completo, forte anche delle rientranti 2000,  e che quasi sicuramente parteciperà al girone Laziale/Abruzzese, è certo che darà delle bellissime soddisfazioni poiché i margini di miglioramento sono tanti e le ragazze hanno le competenze giuste per ben figurare.

Classifica Finale: 1^ Frascati – 2^ Amatori Napoli – 3^ Aprilia

Formazione: D’ALESSANDRO ARIANNA – CROCETTO BEATRICE – COZZOLINO DALILA – BERNARDI FLORIANA – IVANCIU ALEXANDRA – MAZIO LEDA – SIMONETTI SARA.

Allenatore: Dino Borsa

P.S. non dimentichiamo che una nostra Under 14, Antonella Maione, ha giocato in prestito con una squadra mista, destando meraviglia e ammirazione per la sua forza esplosiva e la sua capacità di sbaragliare le difese avversarie. Brava Antonella!!