Serie B: Capitolina Vs. Am. Napoli (12-21)


12


21

IL SOGNO CONTINUA

In questa diciannovesima giornata di campionato l’Amatori Napoli Rugby a giocato in casa dell’Unione Rugby Capitolina in un incontro che ha visto imporsi, come giá nel girone di andata, i partenopei sui romani in una partita non particolarmente bella ma che ha visto gli ospiti averne praticamente sempre il controllo.

Un primo tempo decisamente equilibrato che vede i partenopei portarsi subito in vantaggio con una meta in penetrazione della terza linea Campoccio, purtroppo non trasformata. I napoletani però non brillano in questa porzione di tempo, non riuscendo a concretizzare le svariate azioni costruite che li vedono per buoni quindici minuti a pochi metri dalla linea di meta senza per riuscire a schiacciare l’ovale, grazie anche ad una ottima difesa della squadra di casa. I romani riescono ad accorciare le distanze, profittando di questi momenti di flessione dei napoletani, portandosi in parità e non trasformando neanche loro.
Sopo pochi minuti sono ancora i padroni di casa a farla da padrone e si portano in vantaggio sul punteggio di 12 a 5 ottenendo una meta tecnica a seguito di svariati falli dell’Amatori Napoli.
Il primo tempo si conclude sul punteggio di 12 a 5 a fronte di una prestazione dei napoletani poco efficace anche se sempre vincente in mischia ed in touche.

Nella ripresa i napoletani eseguono pochi cambi e si presentano decisamente più aggressivi, determinati e pressanti. Si portano infatti dopo pochi minuti subito in meta non riuscendo però a trasformare colpendo l’ovale colpisce il palo. Ma l’Amatori Napoli è in crescita ed infatti, grazie di un rimpallo favorevole, vanno di nuovo in meta grazie al capitano Quarto (anche questa non trasformata) e portando il punteggio sul 12 a 15.
I partenopei sono sempre più decisi a portarsi a casa il risultato, aggiungendo preziosi punti prima con un bel drop e poi con un piazzato, entrambi ad opera del piede di Gargano Vincenzo Major.

L’incontro si conclude con il punteggio finale di 21 a 12 in favore degli ospiti che, pur non conquistando il punto di bonus, ottengono fuori casa una importantissima vittoria a poche giornate dalla fine di questo campionato che li sta vedendo protagonisti, per molti forse inaspettatamente.

I complimenti quindi a tutti gli atleti ma in particolare al diciassettenne di Afragola Iervolino Carmine che ha fatto il suo debutto in prima squadra, in prestito dalla U18 Elite in pausa questa settimana, distinguendosi per la lucidità nelle decisioni da prendere e velocitá nei passaggi .
Ad maiora.

Primo tempo:
3′ meta Campoccio non trasformata;
18′ meta URC non trasformata;
30′ meta tecnica URC trasformata.

Secondo tempo:
5′ meta Liguori non trasformata;
15′ meta Quarto non trasformata;
30′ drop Gargano;
35′ c.p Gargano.

Formazione Amatori Napoli Rugby:
Petrucci Andrea, Fabbrini Gianmarco, Cimaroli Roberto (Riccio Gabriele), Scognamillo Paolo, Panella Marcellino, Di Tota Massimiliano (Iervolino Carmine), Gargano Vincenzo, Campoccio Francesco ( Mele Davide), Tizzano Andrea (Santorio Livio), Mele Davide, Dublino Gianandrea, Russo Riccardo, Aiello Marco, Liguori Vincenzo, Aiello Gianluca.
A disposizione: Santorio Livio, Riccio Gabriele, Iazzetta Gennaro, Iervolino Carmine, Rinauro Matteo, Gargiulo Edoardo, Mele Davide.

Arbitro:
Claudio Passacantando, in sostituzione.