Serie B: Am. Napoli Vs. Am. Messina (20-11)


20


11

Importantissima vittoria in casa dell’Amatori Napoli Rugby contro l’Amatori Messina prima della pausa Natalizia che avvicina sempre più la squadra napoletana alla capolista, peraltro oggi perdente in casa, in una partita non certo bella.

Vittoria non facile, anche perché gli ospiti si presentano decisamente aggressivi e spigolosi, portandosi in vantaggio subito con un calcio piazzato (0-3).
I napoletani appaiono leggermente deconcentrati, o forse intimoriti dalla pressione soprattutto fisica dei siculi, non riuscendo a concretizzare e solo grazie ad un calcio piazzato del vice capitano Gargano si portano in parità (3-3).
Gli ospiti, consapevoli della superiore prestanza fisica, la sfruttano al meglio soprattutto in mischia dove i padroni di casa sono infatti quasi sempre soccombenti; i messinesi guadagnano così una meta non trasformata portandosi in vantaggio sul punteggio di 3 a 8.
Si conclude così il primo tempo, combattuto soprattutto fisicamente.

L’incontro riprende con l’Amatori Napoli che ritrova concertazione e determinazione riproponendosi come la squadra che ben conosciamo: ottimamente organizzata e che lascia ben pochi spazi agli avversari.
La pressione costante porta i suoi risultati e i napoletani giungono a meta grazie a Gargano, che trasforma anche, portando il risultato sul 10 a 8.
I messinesi non demordono, ma non riescono ad accattare più i ventidue avversari difesi egregiamente e solo con un bellissimo drop da centrocampo i siculi si riportano in vantaggio sul 10 a 11.
Ma i padroni di casa sono determinati a portare a casa la vittoria e, non lasciandosi intimidire dalle costanti provocazioni dei messinesi che vengono infatti penalizzati con ben due cartellini gialli, non si lasciano sfuggire l’opportunità di riportarsi in vantaggio prima con un calcio piazzato di Gargano e poi con una bellissima meta in avanzamento di Scognamillo trasformata dal solito Gargano che portano così sul risultato finale di 20 ad 11 e continuando un bellissimo percorso in ascesa.

Primo tempo:
10′ cp.Messina;
13′ cp Gargano
35′ meta Messina non trasformata

Secondo tempo:
12′ meta Gargano (trasf. Gargano)
14 ‘ drop Messina
16′ cp Gargano
32’ meta Scognamillo ( trasf. Gargano)

Formazione: Dublino Luciano, Petrucci Andrea (Gargiulo Edoardo al 28′ del secondo tempo), Scognamillo Paolo, Riccio Gabriele, Panella Marcellino, Rinauro Matteo (Tagle Roberto al 35′ del primo tempo), Gargano Vincenzo, Di Tota Massimiliano, Quarto Alessandro, Mele Davide (Tizzano Andrea al 5′ del secondo tempo), Russo Riccardo, Dublino Gianandrea, Aiello Marco, Liguori Vincenzo, Aiello Gianluca (Santorio Livio al 5′ del secondo tempo).
A disposizione: Santorio Livio, Lauria Luca, Gargiulo Edoardo, Tizzano Andrea, Fabbrini Gianmarco, Tagle Roberto, Iazzetta Gennaro.

Arbitro:
Emanuele Tornò